Il significato di Funzione e Conflitto nella Numerologia Esoterica

Il significato di Funzione e Conflitto nella Numerologia Esoterica

Quando si parla di numerologia si parla, tra le altre cose, di funzione e di conflitto. Vediamo cosa sono.

Conflitto:

Il Conflitto può essere definito come la presenza, in un dato periodo, e in precisi contesti nella vita di un individuo, di comportamenti che portano la persona ad imbattersi in circostanze avverse, sfociando in una successione di problematiche, che inglobano la totalità della persona stessa in tutte le aree della propria vita, rendendogli difficile il raggiungimento dei propri obiettivi, anche se fortemente ripromessi. 

In psicologia il conflitto indica la presenza nel comportamento di un individuo di uno scontro tra ciò che desidera e ciò che ne impedisce la soddisfazione del bisogno connesso a tale desiderio, qualcosa che sta a livello interiore. 


Con una seduta di Life Coaching Spirituale, in Omaggio un Talismano con Palo Santo e Orazione

Con una seduta di Life Coaching Spirituale, in Omaggio un Talismano con Palo Santo e Orazione
Se stai vivendo un momento "così così", se hai "qualcosina" da sistemare, se non ti senti al top, o se sei giù di morale, o ancora, se hai un problema da risolvere e non sai come fare, abbiamo la soluzione per te: una sessione di Life Coaching Spirituale.

Cos'è il Life Coaching Spirituale?

Una sessione di  Life Coaching Spirituale ti dà il supporto di cui hai bisogno per capire perché certe cose stanno accadendo nella tua vita, da cosa dipendono, cosa stai facendo e cosa, invece, non stai facendo, per far si che non ci siano problemi, e ti dà strumenti giusti per trasformare la tua vita al meglio.

Richiedi una Lettura di Tarocchi: un eBook in omaggio per te di Numerologia


Vuoi sapere come migliorare la relazione con la persona che ami? Vuoi sapere come fare per guarire da una malattia, trovare lavoro o risolvere un problema che ti affligge?

La risposta sta nella Lettura Esoterica.

Che cos'è una lettura Esoterica e perché è diversa da una normale lettura?

Una lettura esoterica ha un approccio cognitivo, olistico e spirituale, il che significa che non solo utilizza le carte dei Tarocchi come guida o le proprie intuizioni psichiche, ma unisce la PNL, la numerologia e la radiestesia, con l'uso del pendolo, per una lettura più completa e profonda che può effettivamente rispondere a domande precise su questioni importanti sulla vita di una persona.


L'antico mistero irrisolto dei Tarocchi

L'antico mistero irrisolto dei Tarocchi

Per secoli, il mazzo di carte dei Tarocchi si è portato dietro un mistero sul suo reale utilizzo: gioco o strumento di divinazione?

Quello che è diventata opinione comune è che sia uno strumento che viene utilizzato dai cartomanti per connettersi con una qualche entità e conoscere le risposte di qualsiasi domanda.

Questo processo però genera un modo di pensare che non può essere raggiunto con il pensiero convenzionale.

E quando proviamo a capire di più sui Tarocchi, dove guardiamo?

Guardiamo le carte. Continuiamo a guardare le carte. Sempre più in profondità. Meno troviamo, più guardiamo in profondità.

Perché?


Richiedi un Consulto di Numerologia, un eBook in omaggio per te.

Richiedi un Consulto di Numerologia, un eBook in omaggio per te.



Hai mai sentito parlare di Numerologia Esoterica?


Che cosa è la Numerologia Esoterica?

La Numerologia Esoterica è una disciplina ancora poco conosciuta, non si sa ancora bene quale sia la provenienza ma possiamo dire che ha influenze ebraiche molto antiche.

Come funziona la Numerologia?

Attraverso la data di nascita siamo in grado di scoprire tanto di te. Quali sono i tuoi talenti innati e quali sono i tuoi limiti, i tuoi comportamenti che generano dei conflitti. Li leggiamo attraverso i Tarocchi, gli Arcani Maggiori dei Tarocchi di Marsiglia.

Cosa posso conoscere dalla mia data di nascita?
  • Posiamo conoscerci meglio, per valorizzare le nostre doti più importanti
  • Conoscere meglio il tuo partner, per gestire al meglio il rapporto
  • Verificare la compatibilità di coppia, per scoprire le affinità e migliorare la relazione
  • Aiutare i figli ad esprimere il loro potenziale
  • Scoprire i tuoi talenti, per realizzare il tuo scopo di vita
  • Conoscere in che fase ti trovi adesso, per orientarti nella vita e realizzare i tuoi desideri
  • Gestire una fase di cambiamento, per trasformare la crisi in un’opportunità




  • Comunicare in modo più efficace col partner
  • Gestire le tue emozioni, per non essere in balia di rabbia, paura e altre emozioni negative
  • Prendere decisioni importanti, sia in ambito personale, affettivo o lavorativo
  • Orientarti nel lavoro, per realizzarti professionalmente
  • Valutare se la persona con cui creare una società o iniziare una collaborazione
  • Valutare durante un colloquio se il candidato è la persona giusta da assumere
  • Valutare attraverso le attitudini quali mansioni affidare ai tuoi dipendenti
  • Perché dovrei farlo, quali sono i vantaggi nel conoscere i miei talenti e i miei conflitti? 
  • Perché puoi anticipare eventuali situazioni scomode o poco produttive; 
  • Sfruttare tutto il tuo potenziale e ottenere il massimo da ogni situazione 
  • Ottenere soddisfazioni sia come uomo o donna, che come lavoratrice, professionista, sia come madre. 
  • Vivere una vita più felice, più serena, più prospera... 
  •  Vivere una vita in salute.
Vivere in conflitto porta a somatizzare e all'insorgenza di malattie che sono correlate con il conflitto. Conoscerle ti permette di evitare malanni e dolori che andrebbero a incidere sulla qualità della tua vita e sulle relazioni.




Potrei citare centinaia di vantaggi ma credo che bastino questi.

Se sei curiosa, se sei interessata a queste discipline spirituali, se vuoi conoscerti meglio o se vuoi conoscere meglio una persona a te cara, compila questo form e chiedi una consulenza.


Se acquisti entro il 31 agosto avrai in OMAGGIO un ebook dove potrai rileggere il significato che hanno i tuoi numeri.

N.B. La consulenza te la inviamo via email. Se vuoi invece una consulenza telefonica scrivici a tarocchieastrologia@gmail.com


Richiedi un Consulto di Numerologia, un eBook in omaggio per te.
l'eBook in omaggio 



COSA ASPETTI? 

Per fare la tua richiesta compila questo form: 
Richiedi un Consulto


Non sei convinta?

Se non te la senti di pagare subito perché hai bisogno di avere altre informazioni, puoi scrivermi a tarocchieastrologia@gmail.com, lasciando i tuoi dati la tua richiesta di informazioni. Sarai ricontattata al più presto.

Intanto ti devo subito dire che i numeri vanno dal numero 1 al numero 22.

Cosa vuol dire?

Vuol dire che i nati dal 23 in poi dovranno sommare i due numeri.

Per esempio, i nati il 29 avrà il numero 11. I nati il 30 avranno il 3. Stesso discorso per l'anno. Le cifre dell'anno vanno sommate per riportare la cifra dall'1 al 22. Per esempio: il 1968 sarà un 6.

I numeri non si limitano al giorno, mese e anno. Questi combinati assieme daranno luogo a decine di numeri, ognuno con un significato diverso, ciascuno di questi numeri avrà valore nel proprio ambito.

Ci sarà quindi un numero per il lavoro, uno per la relazione amorosa, uno per la famiglia, un'altro per la società e così via.

Ti faccio un esempio:

Il giorno 1 è il Bagatto: Il Bagatto si chiede di cominciare cose nuove, di iniziare e sviluppare le nostre potenzialità. Quindi è necessario per la persona portare innovazione nella propria vita, per sé stessa e per gli altri. L'1 deve imparare a focalizzarsi, a fare le cose una alla volta. Deve essere stimolato. Il conflitto può essere l'esitazione, cioè il non cominciare...

Il 2 è la Papessa: la Papessa richiede di accumulare conoscenza.Deve stare attenta alle questioni di dipendenze affettive. Può essere incapace di dare, anche lei stessa, nutrimento affettivo, per paura di essere ferita...

Il 3 è l’Imperatrice: la domanda infinita dell’Imperatrice è comunicare, esprimere, creare, creare idee e creare espressione di ciò che ha dentro, manifestarsi all'esterno, in modo autonomo e indipendente. Il tre deve stare attento a non disperdersi a non chiacchierare troppo...

Il 4 è L'Imperatore: l’Imperatore deve realizzare, concretizzare, realizzare cose solide. Ha un compito di stabilizzazione. È un numero di potere, quindi ha la capacità di vedere le cose attraverso la razionalità. In conflitto deve stare attento la rigidità, all'eccessiva quadratura, alla rudezza, ai problemi di territorio, di dominio...

Il 5 è il 5 Papà: il Papa è una figura di protezione, lui trasmette conoscenza sacra. Il Papa ha la capacità di dare valore agli altri e di riconoscerne il proprio valore. I 5 devono stare attenti al giudizio, a non svalorizzare gli altri e a non svalorizzare soprattutto se stessi e a non voler imporre troppo i loro insegnamenti...

Il 6 è Gli Amanti: è legato all'amore, all'amore e alla capacità di vivere la vita con amore, a cogliere tutte le opportunità che la vita gli offre, a godere delle piccole cose con gioia. I 6 hanno particolare difficoltà nelle scelte, devono quindi prestare attenzione alle indecisioni. Devono anche fare attenzione all'eccessivo bisogno di sentirsi scelti, amati, a voler essere desiderati dagli altri...

Il 7 è Il Carro: Il Carro è molto dinamico energia molto maschile, sono persone che devono fare, muoversi verso l'azione, conquistare quello che desiderano, devono osare, lanciarsi nella vita, in modo virile, avere proprio sicurezza di chi sono, dove stanno andando, devono essere proprio in azione costante. In conflitto hanno difficoltà a capire qual è la direzione giusta...

L’8 è La Giustizia: ha un grande senso di giustizia, però un senso di giustizia equilibrato, deve prestare attenzione a non essere troppo rigorosa con se stesso e con gli altri, a non diventare castrante e accettare le imperfezioni e le vulnerabilità degli altri...

Il 9 è l'Eremita: l’Eremita, la parola stessa ci indica qualcuno che si isola, deve darsi spazio e tempo per evolvere interiormente, per vivere delle crisi, e soprattutto per raggiungere la saggezza. L'Eremita è legato al passato, un passato da cui prende ciò che gli da esperienza. Il blocco dell' eremita può essere la chiusura eccessiva, la misantropia, l'eccessivo sovraccarico di pensieri, di emozioni, di cose che non riesce a gestire...

Il 10 è La Ruota della Fortuna: la domanda infinita del 10 è quella di evolvere, rinnovarsi, fare sempre qualcosa di nuovo, sempre qualcosa di diverso, farcela anche da soli basandosi su se stessi, hanno bisogno di intensità, di esperienze intense. In conflitto c'è il fatalismo, la paura di fare il cambiamento, perciò aspettano, aspettano che qualcosa cambi dall'esterno. C’è il blocco dell’azione...

L’11 è La Forza: la forza dell’11 è raggiungere la maestria di se stessi, delle proprie emozioni, delle nostre emozioni primordiali istintive, come la rabbia ad esempio. In conflitto ci sono repressioni di forze istintive, repressione di emozioni, di rabbia, di controllo, di controllo sull'esterno, mancanza di autocontrollo interiore.

Il 12 è L'Appeso: l'appeso desidera ascoltare il proprio cuore, essere originale, essere controcorrente, uscire da tutti i modelli collettivi sociali e familiari. In conflitto deve prestare attenzione a non auto-sacrificarsi, a non auto-sacrificarsi per essere accettato dalla comunità, o dalla famiglia...

Il 13 è l'arcano senza nome: il 13 vuole cambiamenti radicali, lasciare il vecchio per dare spazio al nuovo, superare la paura delle perdite, di fare i salti nel buio perché non si è attaccati alla materia, e quindi nemmeno al denaro. In conflitto c'è la paura del cambiamento, della perdita, e a volte la perdita del controllo (furia)...

Il 14 è La Temperanza: il legame, il legame con tutto, con le persone, con le cose, il legame inteso come senso di connessione e di comunicazione. In negativo ci sono tutte le dipendenze, da persone, da cibo, da tutto.

Il 15 è Il Diavolo: il Diavolo chiede passione, passione in tutto, passione nei propri ambienti personali, sessuali, di coppia, in ciò che fa a livello lavorativo, sociale. In blocco invece, ci sono tabù, ci sono manipolazioni, situazioni che rendono dipendente il prossimo, che modificano a proprio piacimento.

Il 16 è La Torre: La Torre è la liberazione della propria potenza creativa interiore, è originalità, è follia (non follia mentale), è positività, festeggiare, giocare, divertirsi, lasciarsi andare. In negativo invece si limita, si chiude, non si apre, si auto-giudica. È la prigionia del proprio essere.

Il 17 è Le Stelle: La Stella vuole agire per gli altri, donarsi al mondo, essere autentici, avere un orientamento personale, è l'autenticità, intesa come essere trasparenti, mettersi a nudo senza dover mentire senza doversi più svalorizzare, quindi non dover indossare per forza qualche maschera per essere accettati. In negativo invece ci sono menzogne, poca sincerità, valorizzazione, difficoltà a trovare il proprio orientamento nella vita.

Il 18 è La Luna: siamo nella femminilità, nell'intuito, nella medianità. È il rapporto con l'inconscio, con il femminile. I 18 sono persone poetiche, persone che comunque vivono il lato femminile archetipico. In negativo ci sono illusioni, inganni, fughe dalla realtà, depressioni, malinconia.

Il 19 è Il Sole: Il Sole vede la realtà, invece, così com'è, non la idealizza, ce l'ha davanti, è trasparente. I 19 sono persone brillanti, vogliono brillare, vogliono dare il meglio di sé stessi, vogliono costruire qualcosa che sia utile anche agli altri, sono persone adatte a collaborare. In negativo, invece, sono persone spente che hanno difficoltà a collaborare, sono persone egoiste ricche di progetti esclusivamente personali.

Il 20 è Il Giudizio: Il Giudizio chiede di rinascere, di perdonare, di accettare qualsiasi cosa, di non avere più quel senso di dipendenza dal giudizio sociale familiare, dall'approvazione, dalla libertà di riconoscere le proprie vocazioni personali, le proprie vocazioni dell'anima. In conflitto sono persone che hanno timore di seguire le proprie chiamate interiori, sono esse stesse nel giudizio, hanno paura, sono persone ancora legate spesso, anche fisicamente proprio, alla famiglia, che vivono ancora coi genitori, o che non riescono a fare un passo al di fuori della loro influenza.

Il 21 è Il Mondo: Il Mondo chiede di realizzarsi, chiede di realizzarsi in modo libero e proprio, libero da tutto, sono persone che vivono la vita in estrema libertà. Si muovono ascoltando il proprio centro, sono c'entrate con tutti i loro elementi, focalizzate in quello che desiderano. In negativo c'è caos, dispersione, si identificano con gli altri, si identificano solo con alcuni loro centri.

Il 22 è Il Matto: Il Matto è l'energia totale, è la libertà, la liberazione, il viaggio, il nomade. La grande follia che ci fa andare avanti. Ha un'immaginazione fervida, è il pazzo geniale. Sono persone che dicono “chi mi ama mi segua”. Sono persone originali, che fanno quello che vogliono, come vogliono, e non c'è nulla che li possa fermare. In negativo c'è il caos, l'anarchia, il delirio, non si crea, non si parte. Non le puoi costringere a fare ciò che non vogliono. Oltrepassano i limiti, fusione completa, matto, fuori dalla realtà, si costruiscono delle cose che non ci sono. Hanno paura di rischiare.


PER MAGGIORI INFORMAZIONI SCRIVI A:
tarocchieastrologia@gmail.com o Chiama il 3201877420


Ferri di cavallo, Amuleti e Talismani: portano davvero fortuna?


Simbolismo, amuleti,  Talismani
La necessità profonda ed arcaica dell’uomo di proteggersi attraverso talismani ed amuleti è così radicata, anche al giorno d’oggi, che si fa fatica a parlarne in maniera chiara e serena.

Spesso quando si affrontano questi argomenti è facile trovarsi di fronte a prese di posizione radicali che non avrebbero ragione di essere.

Che cosa è la Cabala, Kabbalah o Qabbalah

La Cabala (in origine Qabbalah, o Kabbalah, dall'ebraico קבלה) significa "dottrina ricevuta") è un sistema di conoscenza e di lettura che è fortemente legato alle principale esperienze esoteriche della storia dell’uomo: magia, gnosi, orfismo, occultismo… anche intere filosofie e religioni sono incentrate sulla Cabala.

Bisogna però fare un distinguo tra Cabala esoterica e ermetica dalla Kabbalah Ebraica: quella esoterica è sincretica e non richiede alcuna appartenenza religiosa specifica. Tuttavia condivide molti principi della Kabbalah ebraica.

Magia Bianca e Magia Nera: facciamo un po' di chiarezza

Magia Bianca e Magia Nera
Nel corso dei tempi si perdono i significati delle parole e alla fine si confonde anche il significato delle cose. Questo vale anche per la magia che viene spesso definita in vari modi, molto differenti tra di loro.

Facciamo un po’ di chiarezza partendo proprio dalla parola “magia”. Magia deriva dal persiano “magush”, che contiene la radice “magh” che significa “avere potere”, “gestire il potere”.


SEGNI ZODIACALI CON ASCENDENTE IN CAPRICORNO

Tutti gli ascendenti dei segno in capricorno


L’Ascendente in Capricorno genera profili solitamente molto stabili, perseveranti e ben disciplinati. Tenacia, responsabilità e capacità sono le tre qualità che meglio lo ritraggono. Si pone sempre obiettivi a lungo termine e lavora instancabilmente per raggiungerli.

Come leggere i Tarocchi? Ecco 4 modi per leggere le carte + alcuni consigli

4 modi per leggere le carte

Su internet si trovano diverse chiavi di lettura, in questo articolo prenderemo quattro metodi di lettura dove useremo sia i soli arcani maggiori che il mazzo completo.

Come leggere i Tarocchi?