Tarocchi di Marsiglia: L'Appeso

12. L'APPESO

L'Appeso è la carta numero 9 dei Tarocchi di Marsiglia: è una carta a rovescio.

Infatti, il personaggio, è appeso ad un albero per i piedi e con la testa all'ingiù: ha poi le mani legate dietro la schiena.

L'appeso potrebbe benissimo essere morto, ma, nonostante questo, il suo volto è incredibilmente sereno e fiducioso: sembra essere in attesa di qualcosa, è bloccato in una situazione molto delicata.

Si percepisce che il personaggio è nella completa impossibilità di agire; è disconnesso dalla realtà, non ha più i piedi per terra.


INTERPRETAZIONE DELLA CARTA
In funzione

L'Appeso è un personaggio generoso, capace di sacrificarsi per gli altri.
Dà prova di una grande empatia e agisce in maniera del tutto disinteressata: è capace di donarsi a fondo senza aspettarsi nulla in cambio.
E' una bella persona, una persona molto umana.

Non in funzione
L'Appeso ha difficoltà nel passare all'azione e tende ad essere troppo cerebrale e fuori dalla realtà. Molti dei suoi progetti rimangono irrealizzati, molti impegni non raggiungono mai un termine e le promesse non vengono rispettate: con questo suo comportamento, l'Appeso può spesso deludere le persone che lo circondano.

CONSIGLI DALL'APPESO
- Guardati dentro e rinnovati.
- Capovolgi il tuo modo di vedere le cose.
- Sii pronto a modificare anche radicalmente le tue idee e convinzioni.
- Sacrifica qualcosa per ottenere qualcos'altro.
- Rinuncia a ciò che è superfluo e concentrati sull'essenziale.
- Non è il tempo di espandere, ma di limitare.
- Questo non è il momento giusto per agire nel mondo.
- Devi invece agire al tuo interno, cambiando te stesso.
- Fuori di te, aspetta: dentro di te, agisci.
- Questo non è il periodo propizio per intraprendere un progetto, ma è il periodo giusto per prepararsi ad esso.
- Non cercare di cambiare il mondo.
- Cambia piuttosto la tua prospettiva sul mondo.
- Vedi le cose da un altro punto di vista invece di cercare di cambiarle. 
- Pensa in maniera originale e diversa da tutti gli altri.
- Fai il contrario di quello che hai fatto finora. 

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto questo articolo lascia pure un tuo commento, anche a noi fa piacere sapere come la pensi, grazie :)