SEGNI ZODIACALI: CANCRO, dal 22 Giugno al 22 Luglio

Cancro va dal 22 Giugno al 22 Luglio


CANCRO
dal 22 Giugno 22 Luglio
 
Dopo il Fuoco, la Terra e l’Aria si arriva in Estate al primo segno d’Acqua: Il Cancro

E’ interessante notare che il periodo del Cancro inizia proprio con il Solstizio d’Estate. L’apice della luce nei confronti della tenebra. Però da quel giorno in avanti, lentamente e progressivamente, si attiva un processo di discesa, a diminuire. 

Il Cancro è un segno femminile ed il suo ruolo simbolico è estremamente interessante: Ariete è il maschio che dà origine a tutto, Toro è la femmina che prosegue il lavoro del maschio, Gemelli, segno sia maschile che femminile, rappresenta la fecondazione, e Cancro incarna, a livello simbolico, la gestazione. Una fase fondamentale ed indispensabile che condurrà al Leone, che vedremo in seguito. 






Si tratta dunque di un segno che mira fortemente all’interiorità in tutti i sensi. Il Cancro, come archetipo, è un essere sensibile, delicato, introverso, un po’ chiuso. Rivolti all’interno anche nel senso che vivono la famiglia come nucleo fondamentale, come paradigma centrale. La loro sensibilità così acuta può spesso trasformarsi in fonte di problematiche e sfociare nella suscettibilità, nella vulnerabilità e nella permalosità. Lamentosi per vocazione. La loro emotività è profonda, intensa, piena di sfumature e feconda. Possono essere buonissimi artisti. Il problema di questo segno è che possono diventare talmente suscettibili da diventare aggressivi. Preventivamente aggressivi. Per il terrore di sentire la loro sensibilità calpestata, attaccano prima ed attaccano duramente. Questo può essere dovuto alla fase infantile della loro vita: se si sono sentiti amati, protetti e curati all’interno della loro famiglia nei primi anni di vita, ci troveremo di fronte ad un Cancro sensibile, rispettoso, affettuoso; se, al contrario, si saranno sentiti abbandonati, rifiutati, in quella fase così delicata della vita, si attiverà la loro parte negativa e ne uscirà un carattere sempre sulle difensive, che lotta continuamente contro il mondo, che attacca per legittima difesa, che aggredisce per non essere aggredito, incostante, volubile, fortemente permaloso.
CANCRO IN AMORE: il Cancro è un segno legato al focolare, alla famiglia, alla cura dei figli ed anche alla cura della casa. Il nido in sostanza. Come genitori arrivano quasi all’annullamento totale per conseguire ciò che è meglio per i figli. Possono avere addirittura delle strane problematiche durante lo sviluppo della loro prole: vedono la crescita e la conseguente indipendenza dei piccoli, come una specie di tradimento di un sacro patto famigliare. Si rendono indispensabili agli altri e per questo diventano in qualche modo possessivi: “non potrai fare a meno di me!” Proprio per questo motivo vedono nella crescita dei figli un problema. Il Cancro lo possiamo vedere come una gigantesca Madre, un po’ possessiva e gelosa, esageratamente premurosa. Infatti, come abbiamo visto, simbolicamente rappresentano la gestazione. 

CANCRO NEL LAVORO: nell’ambito lavorativo i Cancro sono affidabili, coscienziosi, capaci, volenterosi, disponibili. Proprio come in amore, anche qui faranno in modo da rendersi indispensabili. Questo a meno che il loro lato negativo non venga attivato: in questo caso saranno pigri e incostanti.

LE AFFINITA’ DEL CANCRO CON GLI ALTRI SEGNI:
Cancro e Ariete: l’attrazione c’è ed è palpabile. I modi spicci dell’Ariete affascinano il Cancro che è disponibile ed accogliente. E’ uno dei segni più capaci a sostenere l’irruenza arietina. Ma la tendenza lamentosa del Cancro potrebbe risultare insopportabile all’Ariete. 

Cancro e Toro: coppia perfetta! Due segni calmi, ricettivi, e amanti della stabilità e della tradizione. Unico elemento di disturbo possibile è la possessività del Toro. 

Cancro e Gemelli: Acqua e Aria assieme non legano bene in questo caso. La superficialità del Gemelli è insopportabile per il Cancro così profondo e introverso. 

Cancro e Cancro: potrebbe funzionare visto che il desiderio di fare una famiglia è così forte in entrambi. Ma due caratteri così profondi ed introversi potrebbero generare un vortice empatico che li porterebbe all’autodistruzione! 

Cancro e Leone: funziona perché il Leone può primeggiare e rendersi protettore, mentre il Cancro potrà dare alla coppia il senso della profondità e dell’intimità. Il rischio è che si apra tra i due un confronto di approccio continuo, una specie di amore e odio che li esaurisca del tutto. 

Cancro e Vergine: difficile ma può funzionare se c’è un grande dialogo e una forte volontà di conoscersi e migliorarsi. Vergine è un po’ incapace di aprirsi ai propri sentimenti e questo blocca il Cancro così sensibile ed aperto all’emotività. 

Cancro e Bilancia: hanno molto in comune e possono aiutarsi vicendevolmente. Hanno approcci piuttosto simili ed orientati alla dolcezza. Se il Cancro non si stanca, può funzionare molto bene.

Cancro e Scorpione: ottima coppia! Il Cancro ha bisogno di avere accanto una persona forte, e lo Scorpione adora avere la tranquillità e la solidità garantite dal Cancro. 

Cancro e Sagittario: destini ed interessi troppo distanti. Sagittario vuole viaggiare e vivere leggero, il Cancro vuole le radici ed il focolare. Il Sagittario non può dare emotivamente alla coppia quello che il Cancro ritiene indispensabile. 

Cancro e Capricorno: potrebbe funzionare benissimo! Il Cancro copre le lacune emotive del Capricorno, e quest’ultimo può essere la base solida su cui poggiare i piedi per il Cancro. 

Cancro e Acquario: difficile ma potrebbe anche portare a qualcosa di duraturo se sapranno tenere duro. Sono entrambi avversi al modo comune di fare e di essere, seppure in maniere differenti. Questo potrebbe unirli più di quanto non si pensi. 

Cancro e Pesci: la coppia perfetta! Entrambi d’Acqua ed entrambi dolci, comprensivi e romantici. Il problema potrebbe essere che all’interno di questa coppia potrebbero mancare stimoli più interessanti. “Molto simili”, a volte, si traduce in “troppo noioso”.


GLI ALTRI SEGNI DELLO ZODIACO



Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto questo articolo lascia pure un tuo commento, anche a noi fa piacere sapere come la pensi, grazie :)