SEGNI ZODIACALI: SAGITTARIO, dal 23 Novembre al 21 Dicembre


dal 23 Novembre al 21 Dicembre
Siamo arrivati al pieno Autunno. Nei campi, i contadini smuovono la terra, la lasciano respirare per poi seminare di nuovo. Si riapre quel ciclo che porterà ad una nuova Primavera. E’ una fase in cui si guarda con fiducia e speranza al futuro. Questo atteggiamento mentale si riflette in maniera esatta nella psicologia dei nati sotto il segno del Sagittario. 




I nati sotto il segno del Sagittario sono proiettati nel futuro e danno fiducia. Il Sagittario è simboleggiato dal mitico centauro, metà uomo e metà animale. Il centauro rappresenta chiaramente l’Uomo che cerca di liberarsi dalla sua schiavitù animalesca. Ma ci riesce solo per metà. I suoi istinti sono quindi ancora presenti ma, per chi vuol vedere il bicchiere mezzo pieno, si è fatta molta strada per andare verso lo Spirito. 

“Sagitta” vuol dire freccia e come una freccia il Sagittario punta il suo dito verso il cielo, verso valori più alti. Finalmente ci si è liberati dalla schiavitù della materia: dopo il ciclo della crescita, dopo la fine del raccolto, dopo aver fatto tutte le valutazioni del caso, dopo aver visto cadere le foglie e ridato il via all’humus attraverso la marcescenza… si torna a pensare allo Spirito, ad orientarsi verso il Cielo. 

Il compito del Sagittario è quello di unire la Materia allo Spirito, la Terra al Cielo, l’Ideale al Materiale, il divino all’umano. Quindi gli interessi dei nati sotto questo segno sono sterminati: filosofia, religione, affari, viaggi e culture diverse e lontane. 

Sono vivaci, pieni di entusiasmo e spesso un po’ inquieti. Proprio come i Gemelli, suoi dirimpettai, possono diventare un po’ inconcludenti: mettono al fuoco molte cose e poi ne abbandonano diverse. 

Vista la loro inclinazione ad unire, sono spiriti tolleranti ed indulgenti però potrebbero subire influssi che li spingono alla tracotanza, all’arroganza. Tendono a diventare saccenti e a correggere gli altri, ad assumere un tono presuntuoso. Detestano sentirsi costretti. Hanno bisogno di ampi spazi, materiali e non. La loro inquietudine li spinge ad esplorare continuamente e non si può tenerli alla catena a lungo. La loro iperattività li porta spesso ad essere sportivi e perennemente in moto. Sono un po’ spericolati ed ingenui, questo anche per la fiducia che offrono con generosità. Tendenzialmente sono nobili d’animo. 

SAGITTARIO IN AMORE:
notoriamente il Sagittario è un po’ farfallone e non è esattamente un campione di fedeltà. Ma questo non è del tutto vero. Sono amanti appassionati e gentili e se amano davvero sapranno essere fedeli. Il loro istinto li porta ad esplorare e amano sentirsi in famiglia, se il clima sarà sereno ed allegro. Sessualmente, solitamente, è molto attivo e prestante.

SAGITTARIO NEL LAVORO:
in questo ambito il Sagittario deve prima di tutto tenere a bada la sua tendenza alla presunzione, all’arroganza e all’istinto di correggere tutto e tutti. Una volta corretto questo aspetto sono dei buoni leader e degli ottimi colleghi. Sono simpatici ed hanno una certa lungimiranza che li accompagna. Hanno un grande intuito e sono capaci di anticipare i tempi. Sono generosi e si preoccupano davvero dell’altro. Sono idealisti anche sul lavoro.

LE AFFINITA’ DEL SAGITTARIO CON GLI ALTRI SEGNI:

Sagittario e Ariete: rapporto ideale. Due segni di fuoco che possono comprendersi perfettamente.

Sagittario e Toro: rapporto estremamente difficile. Hanno dalla loro la schiettezza e la sincerità, ma il Toro è un pigro per natura, il Sagittario uno sportivo. La volubilità del Sagittario non piace ad un geloso e possessivo come il Toro.

Sagittario e Gemelli: Aria e Fuoco sembrano attrarsi in tutti e tre le combinazioni possibili. Sagittario è curioso come il Gemelli, forse anche di più, e molti tratti comuni potrebbero creare una coppia molto duratura.

Sagittario e Cancro: destini ed interessi troppo distanti. Sagittario vuole viaggiare e vivere leggero, il Cancro vuole le radici ed il focolare. Il Sagittario non può dare emotivamente alla coppia quello che il Cancro ritiene indispensabile.

Sagittario e Leone: i due segni di fuoco funzionano anche questa volta. Si capiscono e si spalleggiano. Affrontano i cambiamenti con disinvoltura e sanno agire d’istinto. Il problema può risiedere sul fatto che il Sagittario ama l’indipendenza, ed il Leone adora essere riverito. La gelosia del Leone può mandare tutto in frantumi.

Sagittario e Vergine: difficilmente può durare. Vergine bada alla concretezza, Sagittario ha bisogno di avventure. Il gioco, nella maggior parte delle volte, non vale la candela.

Sagittario e Bilancia: forse la migliore coppia possibile di questo elenco! Si completano e si capiscono perfettamente. Entrambi amano l’eleganza e la bellezza, entrambi amano vivere leggeri e sono pieni di curiosità. Bilancia può imparare un po’ di accortezza, e Sagittario può imparare ad essere più disinvolto.

Sagittario e Scorpione: relazione tribolata, ma non certo poco intensa. Per funzionare lo Scorpione dovrebbe limitare le sue prepotenze passive/aggressive sul più gioviale Sagittario. Il Sagittario dovrebbe essere più chiaro con lo Scorpione evitando i colpi di testa.

Sagittario e Sagittario: può funzionare molto bene se i due hanno gli stessi interessi. Sono gioviali e liberi, ma se ognuno rema dalla propria parte non durerà a lungo.

Sagittario e Capricorno: le diversità sono forti, ma potrebbe funzionare perché si potrebbero compensare perfettamente. Il Sagittario porterebbe nella coppia un modo di vivere più gioviale e spensierato, ed il Capricorno potrebbe apportare le sue capacità di perseguire gli obiettivi.

Sagittario e Acquario: ottima coppia! Il Sagittario ama conoscere altre culture e viaggiare, Acquario ama viaggiare intellettualmente, ed è estremamente curioso. Sono destinati ad intendersi e a rispettarsi.

Sagittario e Pesci: Fuoco ed Acqua, anche in questo caso, non sembrano andare molto d’accordo. Il Sagittario è proiettato tutto verso l’esterno, il Pesci è rivolto verso l’interno. Difficile che durino a lungo.


GLI ALTRI SEGNI DELLO ZODIACO

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto questo articolo lascia pure un tuo commento, anche a noi fa piacere sapere come la pensi, grazie :)