Ferri di cavallo, Amuleti e Talismani: portano davvero fortuna?


Simbolismo, amuleti,  Talismani
La necessità profonda ed arcaica dell’uomo di proteggersi attraverso talismani ed amuleti è così radicata, anche al giorno d’oggi, che si fa fatica a parlarne in maniera chiara e serena.

Spesso quando si affrontano questi argomenti è facile trovarsi di fronte a prese di posizione radicali che non avrebbero ragione di essere.






Eppure è facile intuire che l’uomo abbia da sempre ricercato nella natura delle forme di protezione da forze ed energie sottili che potevano danneggiarlo.

La presa di coscienza che esistono determinati agenti esterni, invisibili, che nuocciono alla buona salute, alla serenità o semplicemente al depotenziamento energetico, ha spinto i primi uomini a cercare rifugio in qualche pietra, in qualche simbolo incavato in una roccia, in alcuni metalli…

Nei secoli e nei millenni questa antichissima convinzione si è trasformata in un arte e in una scienza, o sarebbe meglio dire una vera e propria conoscenza. Un sapere antico.

Le energie negative che andavano a colpire gli esseri umani, sia interiormente sia fisicamente, avevano bisogno di essere avversate. Bisognava trovare un rimedio, una sorta di scudo per respingere gli attacchi delle forze ignote.

Ogni cultura ha sviluppato i suoi amuleti ed i suoi talismani. Ma che differenza passa tra un amuleto ed un talismano? Spesso questi due termini sono considerati sinonimi ma non è affatto così.

Il concetto alla base della cultura talismanica è che l’uomo è fatto di argilla e come tale ha dentro di sé ogni elemento contenuto in essa, compresi i metalli. La scienza moderna ha poi confermato tale tesi. In effetti l’uomo contiene anche piccole percentuali di alcuni metalli come il piombo, rame, ferro…

I talismani sono oggetti estremamente personali, creati appositamente per un determinato soggetto. La preparazione è dunque molto lunga ed elaborata: una sorta di abito su misura.

In buona sostanza, secondo gli antichi alchimisti, uno squilibrio corporeo dei metalli avrebbe portato ad una maggiore ricettività alle negatività. Ovvero, uno squilibrio capace di renderci più vulnerabili alle forze oscure.

Per questo serviva uno scudo. Uno scudo personale, basato sullo squilibrio del soggetto, sui suoi bisogni e aspirazioni, sulle sue capacità e desideri… un oggetto che poi è stato chiamato “talismano”.

Per realizzare un talismano sono necessarie dunque grandi conoscenze. Il peso dell’oggetto deve essere calcolato al milligrammo, considerando le giuste dosi dei vari metalli necessari: proprio in funzione delle necessità del soggetto.

Ogni iscrizione o incisione è studiata appositamente, si deve considerare la data di nascita del soggetto, e ci sono solo alcuni giorni dell’anno in cui si possono costruire dei talismani.

Il talismano va fuso in un crogiuolo nuovo, che verrà poi distrutto, e si dovrà aspettare la fase lunare giusta per la realizzazione. Ci sono davvero molte leggi antiche che regolano la creazione dei talismani.

Gli amuleti invece sono oggetti che non hanno una personalizzazione così precisa. Sono dei “portafortuna”, che possono svolgere la loro funzione su chiunque.

Un talismano non può essere indossato da nessun altro che non sia la persona per cui è stato creato, un amuleto invece può essere indossato da chiunque ed avrà gli stessi effetti su tutti.

Cornetti di corallo, zampe di coniglio, ferri di cavallo, medagliette particolari… gli amuleti tipici sono davvero moltissimi e diversissimi tra di loro. In comune hanno lo scopo: proteggere.

Infatti una delle differenze più nette tra amuleto e talismano è proprio alla base della loro funzione: il talismano è caricato di un’energia propria, attiva, capace di stimolare, in grado di agire in determinate situazioni e condizioni.

Gli amuleti invece hanno una funzione genericamente protettiva e passiva. Generalmente gli amuleti sono creati in serie, spesso in maniera industriale e vengono poi caricati in funzione protettiva da un occultista.

Il talismano è creato direttamente dall’occultista/operatore conferendo alla sua stessa materia dei poteri che la trasformano da materia inerte a talismano.

Come dicevamo poco sopra, ogni cultura ha sviluppato i suoi talismani ed i suoi amuleti. Spesso le tradizioni si sono sviluppate a tal punto da presentare una vasta gamma di forme e di sostanze per la realizzazione di queste potenti protezioni.

Molte culture e tradizioni si sono fuse assieme generando protezioni sempre più potenti e diverse tra di loro. Ogni tradizione ha difeso e protetto le proprie conoscenze, ma chi ricerca con attenzione, nel mondo esoterico, può facilmente trovare indicazioni importanti.

Con lo scorrere dei millenni, le evoluzioni sono state moltissime e non è infrequente trovare talismani non costituiti da metalli. A questo proposito, potete vedere qui di seguito 33 potentissimi talismani legati alla tradizione dei Rosa + Croce, con le proprie preghiere sono capaci di richiamare energie ed Angeli a protezione di determinate condizioni specifiche.


I 33 POTENTISSIMI TALISMANI DEL SACRAMENTARIO SEGRETO DELLA SUPREMA MAGIA ROSA + CROCE


Talismano Rosa + Croce N. 33: Angelo BAHRAIAH
Talismano Rosa + Croce N. 32: Angelo VERESIAH
Talismano Rosa + Croce N. 31: Angelo ZHEARIEL
Talismano Rosa + Croce N. 30: Angelo SURIEL
Talismano Rosa + Croce N. 29: Angelo AREL
Talismano Rosa + Croce N. 28: Angelo MEASIAH
Talismano Rosa + Croce N. 27: Angelo VERIEL
Talismano Rosa + Croce N. 26: Angelo SILIEL
Talismano Rosa + Croce N. 25: Angelo BETHRAHSIAH
Talismano Rosa + Croce N. 24: Angelo JOSHERIEL
Talismano Rosa + Croce N. 23: Angelo ISTALIAH
Talismano Rosa + Croce N. 22: Angelo TAMIEL
Talismano Rosa + Croce N. 21: Angelo HANIEL
Talismano Rosa + Croce N. 20: Angelo HASDIE
Talismano Rosa + Croce N. 19: Angelo RAHASIEL
Talismano Rosa + Croce N. 18: Angelo ELETHIEL
Talismano Rosa + Croce N. 17: Angelo SARAKIEL
Talismano Rosa + Croce N. 16: Angelo LHESALIAH
Talismano Rosa + Croce N. 15: Angelo RHEATIEL
Talismano Rosa + Croce N. 14: Angelo SOARIEL
Talismano Rosa + Croce N. 13: Angelo MYZNAEL
Talismano Rosa + Croce N. 12: Angelo BESERIAH
Talismano Rosa + Croce N. 11: Angelo RELIEL
Talismano Rosa + Croce N. 10: Angelo IMASIAH
Talismano Rosa + Croce N. 9: Angelo SABERIEL
Talismano Rosa + Croce N. 8: Angelo ASRAEL
Talismano Rosa + Croce N. 7: Angelo BHELETHZIEL
Talismano Rosa + Croce N. 6: Angelo PHEELIAH
Talismano Rosa + Croce N. 5: Angelo LHEBEKIEL
Talismano Rosa + Croce N. 4: Angelo ALASIAH
Talismano Rosa + Croce N. 3: Angelo PHARASIEL
Talismano Rosa + Croce N. 2: Angelo NEETHIEL
Talismano Rosa + Croce N. 1: Angelo SEHARIAH

 

Scegli il tuo Talismano.

Talismani Rosacruciani FATTI A MANO e energizzati, con i sigilli degli Angeli preposti con preghiere, orazioni, invocazioni, antiche benedizioni e esorcismi dalla tradizione segreta dell'antica Magia Rosa + Croce. 

Il talismano comprende (come da foto) il sigillo, le preghiere e un paletto di Palo Santo (Bursera graveolens) bastoncino di incenso da bruciare prima e durante l'orazione. Dimensione del Talismano 9x9 cm. 

Il Palo Santo: La vibrazione energetica di questo legno, è molto sottile e garantisce purificazioni energetiche di altissima qualità. Il suo profumo tocca corde emotive profonde, aiutando a rimuovere i blocchi che impediscono il flusso armonico dell'energia vitale e creativa. Purifica gli ambienti dalle negatività, effettuando una sorta di pulizia energetica e vibrazionale. Viene bruciato nel corso di cerimonie e meditazioni per allontanare le energie negative. 

Talismani Rosacruciani FATTI A MANO e energizzati con i sigilli degli Angeli

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto questo articolo lascia pure un tuo commento, anche a noi fa piacere sapere come la pensi, grazie :)